Rhesan 2014 Cristina Menicocci – Lazio Igp bianco Trebbiano

 

Passeggiare nella campagna di un piccolo borgo laziale in una giornata assolata. Questo è bere Rhesan di Cristina Menicocci. Un trebbiano che parla al cuore con sincerità e solarità e racconta del suo territorio. Un vino verace e gioviale che ha un ottimo rapporto con l’ossigeno, non lo teme. Anzi lo accoglie e se ne nutre al punto da esprimere il meglio di sé qualche giorno dopo l’apertura della bottiglia, quando si libera della lieve carbonica iniziale. Giallo paglierino intenso tendente al dorato. Mela golden grattugiata, pera Williams matura, camomilla, polvere da sparo e ricordi fungini. Integro e omogeneo. Il sorso è terso e pieno, fresco, sapido e avvolgente. Grande persistenza e versatilità gastronomica. Buono, emozionante e….naturale. Vino vegano, da agricoltura biologica con certificazione Demeter, grande bevibilità e digeribilità… e con un rapporto qualità prezzo fantastico (in enoteca una bottiglia mi è costata solo 7,50 €).

PS. L’annata della vendemmia non è presente in etichetta ma l’ho desunta (sperando di non aver commesso errori) dal numero del lotto di imbottigliamento nella retroetichetta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...